Blog

    Loading posts...
  • DQuid – everything is connected

    La richiesta avanzata a Tippy da Dquid è stata quella di comunicare in modo corretto un prodotto fondamentalmente trasversale, arricchendone la percezione su più settori. La fase di UX Research, tramite la tecnica delle Personas, ha contribuito a individuare tre profili o archetipi di utenti (startuppers, companies, developers) e creato percorsi coerenti di navigazione che sono anche percorsi di comunicazione verticale sui profili tracciati.

    The Egg Experience

    Foodporn, ovvero letteralmente cibarsi di spettacolari immagini in cui il food è l’unico e indiscusso protagonista; dalle lasagne della domenica, all’hamburger artigianale triplo strato o a qualcosa di più gourmet, tutto è ammesso; basta farsi un giro su Pinterest per capire che siamo tutti ghiottoni. Si ma… chi cucina?

  • Il lato educational dei Google Glass

    Se pensavate che i Google Glass fossero solo per nerd, potete cominciare a ricredervi. Per scongiurare il fenomeno della chiusura volontaria all’interno della community dei soliti bene informati, big G ci tiene a farci vedere che, nella pratica, tutti, tutti i giorni potremmo avere vantaggi tangibili dall’uso dei suoi occhiali. Così affida il compito a Andrew Vanden Heuvel, insegnante di fisica e aspirante astronauta, di mostrarci come si possa aprire…

  • La UX incontra i giovani imprenditori

    Tra le innumerevoli attività svolte, una che ci piace particolarmente, è condividere il nostro know how con altri, insegnare quello che facciamo quotidianamente da oltre 15 anni.  In questi ultimi due anni abbiamo girato in lungo ed in largo la penisola prendendo parte al progetto Missione Impresa di Coldiretti. Abbiamo toccato 15 regioni, per fornire ai giovani imprenditori agricoli i primi rudimenti e gli strumenti per affrontare con consapevolezza il…

  • Dal digitale all’analogico

    Burberry 121 Regent Street, il negozio del prossimo futuro; la ridefinizione di un antico stabile del 1820 in una versione fisica di un sito web, la dice lunga sul messaggio che Burberry vuole lanciare: il digitale viene prima! Mai come in questo negozio il web e le sue dinamiche hanno influenzato uno spazio fisico. Il tag Rfid inserito in capi e accessori, ad esempio, permette di far partire un video che, all’occorrenza…