La Psicologia del Checkout: abitudini e statistiche degli e-shopper

I dati statistici riportati nell’infografica suggeriscono alcuni fondamentali per limitare il numero di abbandoni del carrello (valore che oggi si attiene mediamente intorno al 67,4%, in un range tra il 55% e il 75%). Ecco i “Must Have”: La velocità di navigazione, il design del sito (include foto e video) e i commenti di revisioni dei precedenti acquirenti. L’opzione “Guest Checkout” per facilitare la registrazione e una chiara presentazione delle spese sin dalle prime fase di acquisto.

Date indicazioni chiare e semplici per aiutare il vostro consumatore a procedere velocemente nelle fasi di acquisto, normalmente suddivise in un massimo di 5 . A tale scopo può aiutare la barra temporale, che indica al cliente la sua posizione, e il bottone “back “ per tornare indietro. Infine, ricordatevi di rassicurare l’acquirente mostrando in modo chiaro i metodi di pagamento (più scelta possibile) e loghi che attestano pagamenti sicuri.

[Credits: GetElastic]

Share your thoughts

14 − 13 =